HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

02 settembre, 2008

La fine del mondo!

© - Bruno Olivieri 2008Ragazzi, ci siamo. Il 10 settembre è prevista la fine del mondo.

La colpa sarebbe di alcuni scienziati che in quella data dovrebbero fare un certo esperimento con un accelleratore di particelle, che potrebbe generare un orrido buco nero. Ingoiando tutti noi, scarpe comprese.

Che sfiga, proprio adesso che avevamo prenotato l'appartamento per il prossimo Lucca Comics di novembre.

Pazienza, mi rimane la magra consolazione che ciò che speravo si avveri e cioè, che nonostante quanto proclamato da Berlusconi, il suo governo non durerà i previsti cinque anni!

14 commenti:

saltatempo ha detto...

chissà com'è finire in un buco nero... ma quelli là avranno fatto bene i loro calcoli? c'è da fidarsi?

Bruno Olivieri ha detto...

@Saltatempo> Beh, per sapere com'è un buco nero bisognerebbe chiedere a tutti i ministri delle Finanze degli ultimi tempi. Quelli si, che se li sono fatti bene i loro calcoli!
:-D

Cius ha detto...

Appunto, Bruno, ma non c'eravamo già finiti in un buco nero? Io le scarpe non me le trovo più. E te?! ;)

Bruno Olivieri ha detto...

@Cius> Caro amico, le scarpe non ce le ritroviamo più perché hanno avuto l'accuratezza di sfilarcele prima di farci sprofondare nel buco nero. Le mie poi, erano un bel paio di Reebok che si saranno certamente rivenduti.
Mica sono fessi, loro. Che ti credi?
;-)

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

Non ci sarà la fine del mondo ma... tra vedere e non vedere, perché gli esimi scienziati ginevrini l'acceleratore da 45 km di diametro non se lo ficcano su per il... buco nero? Così, per amor di cono-scienza.

Bruno Olivieri ha detto...

@Fabrizio Lo Bianco> Mah, ti dirò che alla fine dei conti, mi stavo abituando all'idea di un bel reset o control+alt+canc.
E' così che si fa, quando il sistema operativo si impalla. O no?
:-D

Fabrizio Lo Bianco ha detto...

TRIGESIMO
Ctrl+alt+canc, accompagnati dal signor Gates, da dicembre scorso ci ha lasciati.
Ne danno il lieto annuncio il mio sistema nervoso e il MacBook dinanzi ai miei occhi.

Bruno Olivieri ha detto...

@Fabrizio Lo Bianco> Soluzione che prevedo anch'io, nel mio futuro prossimo.
Quando, per necessità tecniche, sarò costretto a cambiare computer e sul mercato, troverò solo macchine equipaggiate con Windows Svista!
A quel punto, mi deciderò finalmente a saltare lo steccato!
;-)

Marco ha detto...

Cioè...

finisce tutto il 10?

Ah.

Bene.

In ogni caso, per professionalità, concluderò tutti i lavori arretrati.

Parlando di cose serie...
che simpatico l'Olivieri-Topolino nel logo! ^___^

Bruno Olivieri ha detto...

@Marco> La notizia riportata è vera, così come l'hanno annunciata i giornali e i tiggì. Il contenuto, chissà!
D'altronde ricordati la parola di Quélo, che dice: « Qua non sappiamo più quando stiamo facendo su questa tera! Qua non sappiamo più quanto stiamo andando, sempre su questa tera. Tu cerchi la risposta; ma la risposta non è fuori, la risposta è dentro di te... Epperò, è sbagliata! ».

Il topazzo, altri non è che il mio alter ego Nicosantaclauso, nella sua nuova veste di assistente sociale per supereroi in pensione, dopo che, nel primo episodio, egli morì tragicamente per una giusta causa (ricordi?).


Ma ora, non tergiversiamo...
A Lucca, a Lucca!
Ciaooo!

iodisegno ha detto...

A Lucca, a LUCCAAA!

(Non volevo intervenire, ma quando leggo certe frasi non riesco a trattenermi. Sono come Roger Rabbit col "'mmazza la vecchia", do you remember?)

A.

Bruno Olivieri ha detto...

@Iodisegno> Caro Antonio, ti capisco. E' difficile tenere a freno certi impulsi.
A Lucca, a Luccaaa!
Sempre che la profezìa, non si avveri!
:-D

Claudia ha detto...

Beh il mondo, anche se facessero questo buco nero, finirà tra 3 anni quindi io saputa la notizia ho commentato in modo simile a te ma con più pessimismo: cavolo tutto il mandato Berlusconi ci facciamo prima di tirare il calzino!
Cmq non mi preoccupa il buco nero ma il fatto che in quei tubi raggiungono temperature come quelle sul Sole, se si rompe qualcosa avremo un bel deserto tra Svizzero, Austria, Francia e Italia. :D

Bruno Olivieri ha detto...

@Claudia> Non so perché, sbaglierò senz'altro, ma per la Svizzera non riesco a dispiacermi più di tanto.
Per la fine del mondo, mettiti l'anima in pace; il nanerottolo inserirà un nuovo decreto salvapremier che gli eviterà di sprofondare e che lo preserverà da qualsivoglia orifizio oscuro, testè generato.