HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

25 ottobre, 2006

Mi sento confuso e felice!

Ci siamo! Mentre mi accingo a terminare gli ultimi dettagli della colorazione del 4° volume di "Gargouilles" (Les Humanoides Associés), di Denis Pierre Filippi e Silvio Camboni (del quale vi ho già ampiamente parlato in un post precedente), già sento giungere in lontananza le note della bellissima colonna sonora di Vangelis del film "Momenti di Gloria", a coronamento del traguardo raggiunto.
Per la verità, più che come Eric Liddell o Harold Abrahams, protagonisti del bellissimo film, interpretati rispettivamente da Ben Cross e Ian Charleston, credo di sentirmi più come Bruce Willis alla fine di una delle sue pellicole nella quale, dopo aver schivato e beccato pallottole, dato e ricevuto sganassoni, rischiato la pelle in bilico sul precipizio con l'immancabile donzella di turno appesa alla sua mano, camminato scalzo sui vetri rotti, combattuto e vinto i cattivi, infine si accende una sigaretta, sporco con i vestiti a brandelli, distrutto ma gàrrulo e fiero per aver salvato la città dal cataclisma, per poi ricongiungersi e rappacificarsi col mondo che lo circonda.
Certo, il paragone mi sembra un tantino esasperato, ma vi assicuro che non è stata una passeggiata e la cosa più assurda di tutto ciò, è che mi sento confuso e felice ma soprattutto pronto a ricominciare daccapo!
In attesa che pubblichi qualcosa di questo lavoro sul mio sito o sul mio blog, potrete vedere il frutto di cotanto tribolare andando a dare una sbirciatina sul blog di Silvio Camboni o, per ulteriori dettagli, direttamente sul suo sito.
Bye!

21 commenti:

emo ha detto...

Ma il parallelismo con Bruce Willis era una scusa per dire che stai sempre in canotta, quando disegni? :)

Bruno ha detto...

@Emo> Peggio, caro mio. Molto peggio!
E non dico altro, per decenza!
:-)))

Artibani ha detto...

Contuso e felice.

Bruno ha detto...

@Artibani> Ah, ah, ah!!!
:-)))

Anonimo ha detto...

Garrulo?!?
Vedi gli effetti del troppo lavoro? Ti credi Torquato Tasso! Fai come me, perdi tempo sui blog anziché rovinarti la salute!

Bruno ha detto...

@Fabrizio> Addirittura il Tasso, va bene che se non ricordo male uno dei personaggi dell'Orlando Furioso si chiamava Olivieri (che se non sbaglio era addirittura cognato di Orlando), ma qui tra Ben Cross, Ian Charleston e Bruce Willis, i riferimenti cominciano ad esser un po' troppi!
E anche oggi, ho profuso la mia dose quotidiana di cuRtura!
:-)))

Niccolò ha detto...

Bravo Bruno, sono curioso di vedere il lavoro.
Presto sarà tra le mie mani!

smoky man ha detto...

E smettila di lagnarti che dobbiamo organizzarci per Mission 2 Lucca... a proposito, i bazooka li porti tu o li devo portare io?
Ha nei link hai scritto" Smooky Man", uomo de CuRtura? ;) Curreggi, curreggi (smoky man, tutto minusculu per mudestia, boh?)

curturalmente tuo
smoky

iodisegno ha detto...

Triplo hurrà! con carpiato all'indietro.
E, da quel che si vede, mi sembra un ottimo, straottimo lavoro!

Silvio ha detto...

E io ringrazio... visto che mi ritrovo un quarto volume strepitoso!

Bruno ha detto...

@smoky man> Non mi sto lagnando affatto, dico solo che sono un po' stanchino, ecco tutto!
Per Lucca continuo a mantenere uno scaramantico riserbo (ma tanto andiamo, lo so!) :-)
Provvedo subito a correggere il link (modesto che non sei altro).


@iodisegno> Grazie Antonio, detto da un grande come te il complimento ha il suo bel perchè!
A proposito, per Lucca come sei messo?


@Silvio> E di controbalzo ringrazio anch'io, visto che siamo sulla stessa barca.
Insomma, ringraziamoci un po' tutti, via!

Niccolò ha detto...

Hey Bruno, grazie per la considerazione.
Me tapino............

Bruno ha detto...

@Niccolò> Ops, scusa! Ma nel casino del quoting ti ho perso un attimino!
Grazie per i complimenti, anche se per averlo tra le mani (il mio lavoro), dovresti comprare l'albo in Francia o tramite il web.
Un abbraccio.

Mirko ha detto...

Avemus librus...

Bruno ha detto...

@Mirko> Beh, l'uscita è prevista per dicembre, quindi... non l'avemus ancora!
:-)))

Mirko ha detto...

Mannaggia... bè come si dice: beviamoci sù!!! (a Lucca!)

Un abbraccio e vi (tu e smoky) becco in quel lucchese...

mirko

iodisegno ha detto...

Per Lucca son messo male ma ci vado almeno il 3 e il 4 con pernottamento su selciato.

fammi sapere
ciao

Bruno ha detto...

@Iodisegno> Io sarò lì il giorno 2, per l'alloggio ti giro in privato il recapito dell'albergo che ho trovato e che aveva camere disponibili fino a ieri.

Ciao!

Cius ha detto...

Fantastico lavoro! Sono andato sul sito di Silvio Camboni a sbavare un po' sulle tavole... straordinarie! Complimenti a tutti! Quanto ci metti a colorarne una? Così per curiosità! Ciao!

Bruno ha detto...

@Cius> Grazie mille per i complimenti. I tempi di lavorazione per la colorazione sono per la verità un pò lunghi. Vanno dal giorno e mezzo ai tre giorni per tavola a seconda della complessità. Laddove per giorno di lavoro si intende per giornate con punte di 14 ore lavorative.
Ma sto affinado la tecnica per abbassarli notevolmente.

Bruno ha detto...

@Virginia Valle> Hi Virginia, I just provided to change your address. My best compliments for your new blog and your arts.