HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

15 giugno, 2018

Arrivano le vacanze!



Su "Il Giornalino" numero 24 del 17 giugno 2018 tornano: "La Pazza Classe di Herbert" con le avventure del nostro piccolo ramarro e la sua classe ben assortita alle prese con l'ultimo giorno di scuola e una storia illustrata di Watson, il piccolo investigatore londinese al quale nulla sfugge!

Vi aspettiamo in edicola e... buone vacanze!

10 giugno, 2018

Watson e il Mostro del Lago


Ancora le indagini del piccolo Watson sul numero 23 del 10 giugno 2018 de "Il Giornalino". Riuscirà il nostro eroe a venire a capo della leggende di Loch Ness?
Lo scoprirete solo procurandovi una copia del settimanale dei "lettori curiosi"!

30 maggio, 2018

Torna il mitico Watson!

Il Giornalino n°21 del 27 maggio 2018
Il Giornalino n°21 del 27 maggio 2018
Doppia sorpresa sul numero 21 del 27 maggio 2018 de "Il Giornalino".
Infatti i giovani lettori del settimanale, oltre a tutti gli altri interessanti e divertenti contenuti, troveranno anche il ritorno dei fumetti di Watson, con la storia dal titolo "Il Funerale Sbagliato" e una spassosissima tavola di Paky, l'elefantino pasticcione!
Correte in edicola e buon divertimento!

16 maggio, 2018

I have got!


La tanto agognata ristampa del mitiko #1 del Kavaliere Oskuro è finalmente arrivata! 
La sua cover variant è bellissima (e se non lo dico io che l'ho disegnata, chi lo dovrebbe dire?). 

Adesso tocca a voi, amici! La prima occasione per procurarvene una copia è al Giocomix12 di Cagliari presso lo stand di Chine Vaganti il 19 e 20 maggio prossimi. 

Preparate 3,50 euro in cambio ché non ho il resto, please!!! 😂😂 
(Il Kavaliere Oskuro - 1a ristampa del #1, 34 pp. a colori, ed Slowcomix) 

05 maggio, 2018

Giochiamo a nascondino con Paky!


Nel numero 18 del 6 maggio 2018 de "Il Giornalino", il nostro eroe Paky è alle prese con i dubbi di illecito mentre gioca a nascondino con i suoi amici boy scout.
Correte in edicola per scoprire perché!

02 maggio, 2018

Kavaliere Oskuro, la mitika ristampa del #1

Kavaliere Oskuro © Bruno Olivieri - All rights reserved
Kavaliere Oskuro © Bruno Olivieri - All rights reserved
A grande richiesta, a breve uscirà la ristampa del mitiko #1 del Kavaliere Oskuro con la variant cover. 
Serrate i ranghi e preparatevi alla pugna. Presto ulteriori dettagli su come, quando e perché potrete averne una copia!11!!undici!ù

19 aprile, 2018

Herbert again!


Ancora Herbert sul "Giornalino" n° 16 del 22 aprile 2018. Questa volta alle prese con un curioso stratagemma per superare brillantemente il compito in classe!

Enjoy!

12 aprile, 2018

Herbert is born!


Nel n° 15 | 15 aprile 2018 de "Il Giornalino", il ramarro Herbert e la sua pazza classe di simpatici animali, fa capolino sulle pagine del settimanale per ragazzi! 
Accorrete copiosi verso l'edicola più vicina per assicurarvene una copia. Siate lesti e astuti! 

29 marzo, 2018

Il Giornalino n. 13/2018



Questa settimana avrete un motivo in più per procurarvi una copia del Giornalino. Infatti, nel N° 13 del 1 aprile 2018 oltre a una tavola in tema pasquale di Paky, il nostro elefantino dei fumetti preferito, troverete anche una simpatica intervista al sottoscritto.

Correte in edicola e Buona Pasqua!

27 marzo, 2018

FieraOFF


Mercoledì 28 marzo 2018 - dalle ore 9,30 alle ore 12,30 - Oristano - TEATRO SAN MARTINO (nei pressi di piazza Eleonora D'Arborea), io e Daniele Mocci incontreremo ragazzi e adulti per parlare di fumetti e di argomenti che ci riguardano molto da vicino. 
Si sorriderà, si rifletterà, ci si scambiarà qualche opinione e poi... si prendono le matite e i fogli e si lavora!

Ci vediamo!



L'appuntamento rientra nel calendario di #FieraOFFFiera del Libro di Iglesias 2018. Ringrazio l'associazione ArgoNautilus e il Comune di Oristano.


16 marzo, 2018

16 marzo 1978

Aldo Moro - © Bruno Olivieri 2018
© Bruno Olivieri 2018
A quell'epoca frequentavo il quarto anno del liceo Artistico e la mia classe partecipava a un gruppo di studio assieme ad alcuni pazienti selezionati dell'ex ospedale psichiatrico della mia città proprio l'anno prima che, fortunatamente, la legge Basaglia ne decretò la chiusura.
Il progetto sperimentale in accordo con i medici della struttura era quello di realizzare un bassorilievo in gesso basato sui disegni dei pazienti stessi, i quali poi avrebbero preso parte attiva alla creazione del manufatto.
Ogni lunedì e giovedì mattina ci recavamo al piano superiore del padiglione femminile per raggiungere i componenti del gruppo di studio, passando tra due ali di quegli altri degenti che non prendevano parte al progetto. Ci salutavano calorosamente sia al nostro arrivo che, giunta l'ora di andare via, quando ci accingevamo a lasciare la struttura.
Ricordo che quel giorno era giovedì, avevamo concluso quella mattinata di lavoro e contrariamente al solito, mentre attraversavamo il corridoio del padiglione per guadagnare l'uscita, anziché dai soliti saluti venimmo accolti da grida di disperazione e da vari lamenti. Non ci facemmo molto caso dato che, purtroppo, considerato il luogo nel quale ci trovavamo, alcune volte eravamo stati costretti a assistere a scene molto tristi riguardo la condizione di quelle povere persone.
Ad un certo punto mi venne incontro una signora minuta, sulla sessantina, indossava una vestaglia, era sconvolta: "Hanno rapito Moro, hanno rapito Moro...!", urlava. Io e i miei compagni di classe ci guardammo attoniti; a quel tempo non esistevano gli smartphone, nel camerone adibito a laboratorio nel quale lavoravamo non c'erano radio o televisori. Eravamo tagliati fuori dal mondo e all'oscuro di tutto, perciò in mancanza di conferme, considerato il luogo e soprattutto da chi ci veniva data la notizia, dubitando perfino che quei poveretti, alcuni dei quali costretti in quelle condizioni da quasi tutta la vita, fossero a conoscenza dell'esistenza di Moro, reputammo tutto ciò assurdo e trattenemmo a stento una risata.
Poco più tardi a bordo della macchina del professore attraversavamo la città e dall'autoradio le notizie tragiche incalzavano a ritmo incessante. Fu allora che capimmo che i cosiddetti "matti" non erano quelli che ogni lunedì e giovedì lasciavamo dentro quelle vecchie mura! I matti, quelli veri, stavano fuori!
Era il 16 marzo 1978. Avevo 17 anni e imparai che forse avrei fatto meglio a non stupirmi più di nulla, per il futuro.

14 marzo, 2018

Spillo l'amico Coccodrillo e gli altri...!

Spillo l'Amico Coccodrillo - © Bruno Olivieri
Spillo l'Amico Coccodrillo - © Bruno Olivieri

Nella rivista Panjoy Comics (Ed. Panjoy) nelle edicole in questi giorni, troverete le avventure a fumetti di "Spillo l'amico Coccodrillo"
Edo e la sua allegra famigliola è alle prese con Spillo, un singolare animale "domestico" un po' pasticcione e gran simpaticone! 

La rivista Panjoy Comics

Nelle pagine della rivista, oltre alle rubriche di curiosità, intrattenimento e un bellissimo gadget, c'è spazio anche per le avventure di SuperBea, la super bambina che vola là, dove c'è bisogno di risolvere i piccoli grandi problemi delle bambine della sua età. 

SuperBea © Bruno Olivieri, su Panjoy Comics
SuperBea © Bruno Olivieri, su Panjoy Comics
Inoltre, una vecchia conoscenza: Julius, il mitico piccione che imperversa nelle strip delle quali è il protagonista. 

JULIUS © Bruno Olivieri
JULIUS © Bruno Olivieri


Enjoy, con Panjoy!

23 febbraio, 2018

Master Class di Manga Studio / Clip Studio Paint



Se intendi dedicarti al fumetto, con l’ambizione di farlo in modo professionale applicando il metodo del fumetto digitale, allora non puoi fare a meno di saperne di più su ciò che si sta affermando come lo standard in materia. 
Manga Studio 5 / Clip Studio Paint è all'avanguardia nel campo dei software per realizzare fumetti. A differenza di altri software come Photoshop e altri programmi di trattamento immagini, ti offre infinite possibilità per raccontare la tua storia tramite strumenti progettati specificatamente per i fumetti; non a caso è il programma... -->> segue

01 febbraio, 2018

Paky the back!

IL GIORNALINO n. 5 del 4 febbraio 2018
Le storie a fumetti di Paky tornano sul Giornalino n. 5 della prossima settimana. 

Le tavole del piccolo elefantino azzurro creato da Fabrizio Lo Bianco e Bruno Olivieri saranno infatti riproposte sulle pagine dello storico settimanale a fumetti per ragazzi edito dalle Edizioni San Paolo ripercorrendo dalle origini le esilaranti avventure del grosso pachiderma pasticcione! 

Non mancate ragazzi, accorrete nelle migliori edicole e nei punti vendita del settimanale... Paky vi aspetta!

29 gennaio, 2018

The good way of life

The good way of life - © Bruno Olivieri
The good way of life
Parte il progetto The Good Way of Life a fumetti, collegato al progetto I Centenari (ed. Silvana) del fotografo cagliaritano Luigi Corda
Questa fase prevede la divulgazione di un opuscolo a fumetti scritto e disegnato da Bruno Olivieri,  dedicato ai bambini che sarà presentato nel corso di vari incontri presso le scuole della Sardegna allo scopo di suscitare nei giovani lettori, l'interesse verso la cultura del buon vivere. 
L'operazione è resa possibile grazie all'interessamento della Fondazione di Sardegna

Presto le date e l'itinerario delle presentazioni.

15 gennaio, 2018

Rossoblù, che storia!... La presentazione


Vi aspetto tutti alle ore 18:00 nella Libreria Cagliari 1920 Store, nel largo Carlo Felice a Cagliari!

"La maglia autografata dai giocatori del Cagliari giace in un cassetto e Alessandro non ha nessuna intenzione di condividerla con sua sorella Anna. Ma quando a scuola gli viene affidata una ricerca sulla sua squadra del cuore, Alessandro non può fare altro che chiedere aiuto proprio a lei! E sapete cosa vuole in cambio l´esperta sorellina?
Pensando alla maglia, che vede già fra le sue mani, Anna si addormenta e si ritrova improvvisamente in piazza d´Armi, nel 1902, quando a Cagliari si tirano i primi calci al pallone.
Durante un incredibile sogno, la ragazzina ripercorre le tappe fondamentali della storia rossoblù, parla con i protagonisti, raccoglie notizie e curiosità di campionato in campionato, di competizione in competizione. Vive la prima partita dell´8 settembre 1920 del Cagliari Football Club, il mitico scudetto del 1970, la partecipazione alla Coppa dei Campioni, la Coppa UEFA e l´indimenticabile promozione in Serie A nella stagione 2015-2016. 
Al suo risveglio Anna accetterà la richiesta di Alessandro, ormai rassegnato ad aprire quel cassetto. Ma per la piccola cronista sportiva la maglia non sarà l´unica vittoria...". 

Rossoblù, che storia! di Angela Latini e Martina Matteoli, illustrazioni di Bruno Olivieri (ed. Condaghes)

ISBN 978-88-7356-308-2
prezzo: 10,00 euro. Acquistalo online!

16 dicembre, 2017

Rossoblù, che storia!

Rossoblù che storia - Ed. Condaghes
È finalmente uscito: “Rossoblù, che storia!” (ed. Condaghes), il libro per bambini di Angela Latini e Martina Matteoli con le illustrazioni di Bruno Olivieri, che ripercorre le tappe fondamentali della storia del Cagliari Calcio ❤️💙 
Vi aspettiamo da lunedì 18 dicembre in libreria!!!

Per info: Rossoblù, che storia!

Kavaliere Oskuro Christmas

"Christmas is doing a little something extra for someone" [Charles M. Schulz].
Ognuno ha il Natale che si merita. Il nostro eroe non è da meno!

Il Kavaliere Oskuro vi augura un buon Natale e continua a odiarvi tantissimo con moltissimo amore!

15 dicembre, 2017

Disney Not Buys The Kavaliere Oskuro Company

It’s official! The Walt Disney Company not has purchased The Kavaliere Oskuro Company, including the Bruno Olivieri's studios, along with oters estate properties.

It has also been revealed that The Walt Disney Company Chairman and Chief Executive Officer Bob Iger don't know who is the Kavaliere Oskuro!

09 dicembre, 2017

Mutati mutandis!

© Bruno Olivieri - All rights reserved
© Bruno Olivieri - All rights reserved
Ma secondo voi quante probabilità ci sono che il Kavaliere Oskuro entri nel clima natalizio?
Forse è più facile che lo spirito natalizio entri in lui... e non vogliamo sapere come!
L'unica cosa certa al momento, è che il nostro eroe è rimasto in mutande e per sapere come ha fatto, dovrete aspettare la breve storiella di Natale che sarà pubblicata presto online!

E se si tiene presente che la storiella breve non sarà l'unica sorpresa, beh... allora ditelo che volete una fettina "de quelo"!!11!1!ù

28 novembre, 2017

Evviva il Kavaliere Oskuro!


L'esperienza del Giocomix 11 è stata senza dubbio significativa. La gentilezza, l'efficienza e l'impegno profuso dall'organizzazione e dai volontari, l'affluenza di pubblico e l'interesse che ha avuto nei confronti dell'evento in generale e del mio lavoro in particolare, sono cose che ti ripagano della fatica accumulata in questi due giorni. 


Sono sinceramente dispiaciuto per coloro i quali non hanno fatto in tempo a procurarsi una copia de "Kavaliere Oskuro #1", esaurito fin dal pomeriggio dell'ultimo giorno dell'evento. Avrei voluto accontentarvi tutti, davvero! La delusione dipinta nei loro volti, mi ha commosso (e ce ne vuole, credetemi!). 



Non mi resta che dirvi di restare sintonizzati, perché credo proprio che le novità che riguardano il nostro eroe calzamagliato ciano-vestito preferito, non siano finite qui! 
Vi voglio bene, ché a odiarvi ci pensa lui... IL KAVALIERE OSKURO!!11!uno!ù  

24 novembre, 2017

Giocomix 11a edizione

Nei giorni 25 e 26 novembre sarò ospite all'undicesima edizione del Giocomix che si terrà nel Centro Fieristico dell'Hotel Setar nell'Area Vasta di Cagliari.

Sabato 25 alle ore 15:30 nel Padiglione "D" è previsto un incontro del sottoscritto con il pubblico. L'argomento principale sarà "Il Kavaliere Oskuro", mia ultima creazione (ed. Slowcomix) reduce dal successo di vendite del recente "Lucca Comics".

Per il resto della manifestazione, mi troverete allo stand D18, sempre nel padiglione "D", dove potrete acquistare una copia del fumetto e altro.

Vi aspetto!

Per info: http://www.giocomix.it/il-festival

I nodi vengono al pettine!!1!

© Bruno Olivieri - All rights reserved
© Bruno Olivieri - All rights reserved

07 novembre, 2017

Kavaliere Oskuro bagnato, Kavaliere Oskuro fortunato!

© Bruno Olivieri - All rights reserved
Che dirvi, amici? 
In questa Lucca Comics vi siete comportati in maniera esemplare, non solo per aver fatto in modo che il comic book del Kavaliere Oskuro andasse esaurito (proprio come il suo autore), infatti dall'altra parte dello stand fa sempre piacere vedere la pila dei fumetti assottigliarsi sempre più davanti agli occhi, ma anche e sopratutto perché la vostra partecipazione è stata commovente, divertente, coinvolgente, pregnante, appassionata e piena di curiosità.


Non mi riferisco solo ai tanti che aspettavano l'uscita del comic book, hanno promesso di venirmi a trovare e poi l'hanno fatto, ma anche a chi in questi giorni, non avendo la possibilità di andare a Lucca, mi ha scritto per informarsi come averne una copia, oppure è passato per caso, si è incuriosito e, sebbene non lo conoscesse, lo ha comprato.

Che dire a coloro i quali sono tornati il giorno dopo per dirmi che gli era piaciuto, si erano divertiti e mi hanno citato i dialoghi e le situazioni che hanno trovato più esilaranti, facendomi ridere a mia volta. Siete stati grandi!!! 
Anche chi non ha comprato il comic book e ha preso soltanto l'adesivo in omaggio, condividendone l'adagio ("Odio tutti!!!") e accontentandosi di un semplice saluto o di una battuta.


E infine, che dire agli amici di SlowcomixAlessio Bilotta e Anna De Natale che già non sappiano riguardo all'affetto e alla stima che nutro nei loro confronti? Oltretutto è anche grazie a loro che ho avuto modo di conoscere la bellissima atmosfera della Self Area, che non è seconda a nessuno in termini di importanza, disponibilità, cortesia e professionalità.
Forse anche per questo vale la pena di insistere a fare questo mestiere disgraziato. Non si vive di solo paninozzo con la mortazza, (anche se qualche volta aiuta)! 

31 ottobre, 2017

Il Kavaliere Oskuro: L'Accredito

© Bruno Olivieri - All rights reserved


Ormai siamo in dirittura d'arrivo, amici!
Vi aspetto tutti a Lucca Comics e, per chi non può, l'augurio che ci siano altre occasioni per incontrarci! 
Per voi un piccolo regalo: la breve storia in atmosfera "comiconvention" del nostro eroe preferito nella quale apparirà per la prima volta il suo arcinemico "Il Fellone Maskerato". Buona lettura!

Per leggerla, cliccate qui o sull' immagine!

11 ottobre, 2017

Ci sono momenti che... boh, proprio!

I colli appena aperti delle copie del comic book del Kavaliere Oskuro, appena giunti nella sede di Slowcomix
Citando mister Liebig, quello della minestrina in brodo, adesso possiamo finalmente dire: "Il dado è tratto!".

Il profumo della carta fresca di stampa sprigionatosi all'apertura dei colli che contengono le copie del comic book #1 del Kavaliere Oskuro, ci inebria richiamandoci a quello che è il nostro obiettivo primario: la conquista di Lucca Comics dal 1 al 5 novembre!

Per farlo ci servono legioni di impavidi pronti a sopportare ore di fila per aggiudicarsene almeno una copia allo stand 55 Slowcomix, della Self Area!

Non indugiate, quindi! E se proprio la causa di forza maggiore dovesse impedirvi di recarvi a Lucca, niente paura: potrete ordinare la vostra copia scrivendo a slowcomix@gmail.com .

Ebbene, che fate ancora qui? Forza, veloci... scattare!


"Suvernirditalì e altre Storie" (17x24, 36 pp. a colori) di Bruno Olivieri. Ed. Slowcomix.

Enjoy!

02 ottobre, 2017

Anch'io dico: "Catalunya colapaliña anafèstica!"

Un manifestazione in Catalogna
In CATALOGNA il bisogno emergente persegue il riorientamento delle linee di tendenza in atto al di sopra di interessi e pressioni di parte, non assumendo mai come implicito in un ambito territoriale e in ambito CATALANO, a livelli diversi il coinvolgimento attivo del POPOLO e il suo approccio programmatico prefigura il ribaltamento della logica preesistente con criteri non dirigistici, fattuizzando e concretizzando nel rispetto della normativa vigente l'annullamento di ogni ghettizzazione.

Il quadro normativo prefigura il superamento di ogni ostacolo e/o resistenza secondo un modulo di interdipendenza orizzontale, con accezione omogenea, a istanze separate, una congrua flessibilità delle strutture così intese da RAJOY qualificando i propri criteri non estrinsechi in ragione del POPOLO stesso, ipotizzando e perseguendo in un'ottica preventiva e non ex-post la trasparenza di ogni atto decisionale, sia esso verticistico o pari livello che sia.
Detto ciò, la puntuale corrispondenza fra obiettivi e risorse con criteri non dirigistici, ipotizzando e perseguendo nei tempi brevi, anzi brevissimi l'annullamento di ogni ghettizzazione favorendo altresì l'appianamento delle discrepanze e discrasie esistenti.
È questo che oggi entrambe le FAZIONI IN LOTTA auspicano per la concessione POPOLARE, verso un'affermazione finale delle rispettive ragioni!


(Testo creato con generatore di frasi inutili non molto discostante da altri letti in giro per il web, scritti dai classici esperti in separatismi e autonomie con doppio scappellamento a destra).

Inktober #2



30 settembre, 2017

Il Kavaliere Oskuro in ottima compagnia!

il Kavaliere Oskuro (Suvenirditalì e altre storie) #1
36pp a colori, € 3,50 in vendita presso lo stand Slowcomix della Self Area al prossimo Lucca Comics and Games (1-2-3-4-5 novembre)
In pre-order presso slowcomix@gmail.com 
#kavaliereoskuro #slowcomix #luccaCG17