HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

09 novembre, 2006

Lucca Tales: Giorno 1

mercoledì 1 novembre, si parte!
Appuntamento a Cagliari sotto casa di smoky man per le 16,30. Dato che la partenza della nave dal porto di Olbia è prevista per le 21,00 e ci attendono circa 230 chilometri noi, che siamo tipi scrupolosi, mai e poi mai vorremmo rischiare di perderla.
Naturalmente il sottoscritto, alla guida della mia Honda Jazz, si palesa all'appuntamento con circa un'ora di ritardo adducendo motivazioni surreali, alle quali smoky man finge di credere, rischiando così di compromettere l'esito della missione. Comunque si parte.

Dopo circa 10 minuti a velocità di crociera spengo l'autoradio e accendo smoky man che parla ininterrottamente per circa 100 chilometri. Forse è per questo che io, in piena trance, con l'orecchio destro cauterizzato sbaglio strada allungando il percorso di circa 20 minuti rischiando di nuovo di compromettere l'esito della missione. Comunque anche se in "zona Cesarini", grazie ad una media oraria da indurre Alonso al ritiro prematuro dall'attività, arriviamo al porto di Olbia e la nave molla gli ormeggi, con noi a bordo!

Segue lauta cenetta alla tavola calda del traghetto, visione della partita di Champions League Milan - Anderlecht 4-1 su grande schermo piatto e sonnellino in cabina super sciccosa con tanto di moquettes, servizi in cabina, oblò gigante e personale cortese, il tutto a prezzi super. Da questa descrizione, gli abituali viaggiatori sardi avranno già capito che non mi riferisco ad una ben nota compagnia di navigazione nazionale.
Tutto questo, ci rimette in armonia con l'universo circostante e siamo pronti ad affrontare l'imminente giorno 2 del nostro viaggio con molta fiducia nei confronti del creato.
Lucca aspettaci, stiamo arrivando!
Argomenti correlati:

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Miiii! Vogliam sapere il resto dell'avventura!!!

emo ha detto...

son tutt'occhi :)

Bruno ha detto...

@Fabrizio>
@Emo>
Eh, eh... mettetevi comodi e procuratevi del pop-corn. l'avventura continua. :-)))

Antonio ha detto...

Se sei sopravvissuto alla logorrea fumosa, allora gia' quella e' un'avventura. Ho raccontato a Suvi quella figura famosa e ne ridiamo sempre... Eccezionale!

Bruno ha detto...

@Antonio> Eh già, quella del "puttanaeva" ormai ha fatto epoca! :-)))
Ma anche quella vostra della "negra" sul traghetto, non è affatto male! :-)))
Non mancare di seguire i prossimi episodi dell'epopea!

smoky man ha detto...

stai romanzando... no? sono curioso di leggere delle tue mirabili doti di cercatore di tracce... e poi a chiacchiere, se messo bene pure tu, mi sembra ;)
baci e abbracci, caro ;)
grande reportage, cmq...

Bruno ha detto...

@smoky man> Eh, eh, eh,... ti sfido a trovare punto per punto, delle inesattezze nel mio resoconto! Eh, eh, eh...
:-)))