HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

20 giugno, 2006

Ho visto un Re!

- Ho visto un re.
- Sa l'ha vist cus'e`?
- Ha visto un re!
- Ah, beh; si`, beh.
- Un re che piangeva seduto sulla sella piangeva tante lacrime, ma tante che bagnava anche il cavallo!
- Povero re!
- E povero anche il cavallo!
- Ah, beh; si`, beh...

... % ...

... E sempre allegri bisogna stare che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale diventan tristi se noi piangiam,
e sempre allegri bisogna stare che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale diventan tristi se noi piangiam!

Enzo Jannacci

8 commenti:

Marco ha detto...

Eheh, bellissima vignetta!
Bruno, ieri vi ho visto in televisione ritirare il fantastico "BOBoscar"! Compliments!
Ma chi terrà il prestigioso premio? :)

Bruno ha detto...

@Marco> Grazie Marco. Immagino che non sia stato un bel vedere, almeno per quanto riguarda la mia persona ;P.
Il Boboscar, comunque lo abbiamo gradito e farà bella mostra di se nella sede della società.

Eva Carriego ha detto...

mondìeu, sei bravo

Bruno ha detto...

@Eva Carriego> Merci, anche tu... non scherzi! :)

Fabio Lai ha detto...

Da un'intercettazione telefonica risulterebbe che il succitato re avrebbe affermato (in maniera non proprio "regale") che "i sardi puzzano!".
Ora, inutile chiedere ad un sardo doc cosa pensi di questa insultante esternazione, ma più che altro da alcuni giorni mi arrovello sulla frase in sè e mi chiedo: essendo io sardo a metà, puzzo a metà? ^^

Speriamo buttino via la chiave.

Fabio Lai ha detto...

oops, non "re", "principe".

Bruno ha detto...

@Fabio Lai> Diciamo pure che se in Italia ci fosse la monarchia, il "principe" sarebbe "Re" in quanto erede al trono e poi, in un paese nel quale i "cantanti da pianobar" diventano "Presidenti del Consiglio" (chiedo scusa alla prima categoria per averla accostata alla seconda), questo fa poca differenza.
Per quanto riguarda gli odori corporali, cito testualmente dalle cronache: "Il principe, stamattina si è recato al suo primo interrogatorio indossando una maglia, un paio di pantaloni e i mocassini senza calze". Se ci riflettiamo un momento, tutti conosciamo le tragiche conseguenze derivate dall'uso dei mocassini senza calze, soprattutto in presenza di fenomeni di sudorazione propri di uno stato di stress, tipo quello al quale è stata sottoposta Sua Maestà. Facciamo un veloce due più due, e traiamone le nostre belle conclusioni! :))))

Fabio Lai ha detto...

Ahahah :)