HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

10 gennaio, 2006

Morire da Eroe!

Cosa significa "... E' morto da eroe"? Esiste una visione assoluta per definire il termine, o possiamo dare una interpretazione soggettiva alla cosa?

E' meno eroe chi muore facendo la vita di tutti i giorni, magari morendo sul lavoro o a causa della malasanità? Forse è più eroe chi muore ed è di sesso maschile, o lo è di più chi è di sesso femminile? I gay no, non potrebbero essere eroi. Morire essendo gay, che razza di eroismo sarebbe? Figuriamoci!

Forse l'eroismo nel morire è dato dalla libertà di morire nel miglior modo che si crede possibile? Miglior modo, per chi? per se o per gli altri? E i suicidi, allora, sarebbero eroi anche loro?

Probabilmente, eroe è chi muore e la sua morte è frutto di strumentalizzazione, indipendentemente dalla categoria alla quale è appartenuto in vita e da chiunque strumentalizzi la sua morte.

Non riempiamoci la bocca con termini impropri. I morti, sono morti. Rispettiamoli, tutti.

2 commenti:

Marco ha detto...

D'accordissimissimo...

lele corvi ha detto...

non posso aggiungere nient'altro! Concordo!