HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

09 maggio, 2006

La Collinetta del Disonore

Magari gli sarebbe anche piaciuto ma, non riuscendo a salire sul colle del Quirinale, di certo si è consolato con la collinetta di Villa Certosa, qui da noi in Sardegna.
Se l'è fatta tirare su in tutta fretta e l'ha chiamata Il Pensatoio. Chissà, forse ivi spera di riuscire a ritrovare il sorriso perduto.
Mi viene alla mente l'epoca nella quale il pensatoio spesso si usava collocarlo fuori dalle civili abitazioni, nel cortile e talvolta si trattava di manufatti abusivi.
I nostri nonni, specie dopopranzo, solevano dire: "Vado al pensatoio" e giornale sotto braccio, si incamminavano fuori casa in qualsiasi stagione, con qualsiasi clima.
In fondo, igiene a parte, il pensatoio era generalmente un luogo améno adatto a stare soli con se stessi. Si trovava perfino da leggere su striscie di carta ritagliate in modo più o meno regolare appese ad un chiodo sul muro e ad aiutare la concentrazione, nel silenzio, pensava il ronzìo delle mosche che svolazzavano tracciando motivi circolari al centro della costruzione, solitamente non più ampia di un metro quadrato.
Al loro rientro dal pensatoio, i nostri nonni sfoggiavano un ampio e tronfio sorriso. Un pò come quello che Lui ha perso e che spera di ritrovare quando ad Arcore, dopopranzo, con il Giornale sottobraccio si avvierà fuori casa verso l'elicottero privato dichiarando: "Vado al Pensatoio, cribbio!" per poi volare via, verso la nostra bella isola.

13 commenti:

emo ha detto...

Applausi scroscianti! :)

Fabrizio ha detto...

"Scroscianti" per un post sul pensatoio non è appropriato, è... geniale :)))

emo ha detto...

giuro che non immaginavo che qualcuno cogliesse ;)

Bruno ha detto...

@Emo> Caro Emiliano, non stupirti... sei al cospetto di Fabrizio "the genius"!
In effetti, neanche io l'avevo colta, sul momento! :-))))

Roberto ha detto...

Bè, io non ci vedo niente di strano: in fondo era già "sceso in campo" qualche tempo fa!
hi hi hi hi hi

emo ha detto...

@bruno> ho appena avuto un saggio della sua sagacia! :)

Bruno ha detto...

@Roberto> In effetti, le "conseguenze" derivate dallo "scendere in campo" o "andare al pensatoio", sono sempre le stesse! Purtroppo per noi.

@Emo> ... Nonostante sia io che te, siamo due geni assoluti, a volte non ci rendiamo conto di chi ci circonda! :-))

Niccolò ha detto...

Qui si ride !
Bravi a tutti quanti , gioiamo del fatto che l'amichetto del nano, Previti è agli arresti , domiciliari si ma sempre arresti.
Silvio, prima o poi tocca anche a te!

Bruno ha detto...

@Niccolò> Beh, si caro Niccolò. Invece di perdere tempo per fare un legge elettorale autolesionista, avrebbero dovuto concentrarsi un pò di più per perfezionare le varie leggine "Salva questo", "Salva quello"...
Ma forse, confezionando la nuova legge elettorale, pensavano di rivincere le elezioni per poi completare meglio il loro lavoro sui "vari salvataggi", ma che vuoi farci... così va il mondo! :-)))

LaPix ha detto...

Che dire? Mi vengono in mente quegli oggetti-scherzo a forma di WC con la scritta: "Abbraccia 'sto cesso e canta: non son degno di te!" Ci sarebbe da mandarne una tonnellata allo psiconano... :-))))

Bruno ha detto...

@LaPix> Già, ma magari dietro la vendita di simili gadgets c'è il suo zampino, in barba al conflitto di interessi!
:-))))

Antonio ha detto...

E se invece che scroscianti, gli applausi fossero frago-rosi (solo per cagliaritani, questa)?
La stitichezza mentale della CDL sara' finalmente risolta?

Bruno ha detto...

@Antonio> Da cagliaritano, naturalmente ho colto! :-))
A giudicare dalle "stronzate" fatte negli ultimi cinque anni, si direbbe che la stitichezza non sia mai passata!