HOME********** NEWS********** ABOUT********** GALLERY

19 settembre, 2006

Perchè tanto odio?

La scadenza per la consegna si avvicina, io non vedo la fine del tunnel e lui, il computer, si blocca!
Impreca impreca, smanetta smanetta, pigia sui tasti: crt - alt - canc, prova e riprova fino a quando prima lo sconforto poi la rassegnazione, prendono il posto alla speranza.
Formatta formatta, reinstalla reinstalla, premi esc per rifiutare o enter per andare avanti, reimposta reimposta.
Tutto sembra a posto, adesso. Una giornata è passata e forse ho vinto io, ancora.
Il sole è calato, le prime ombre della sera dipingono di nero i vetri delle mie finestre.
Vorrei premere esc per rifiutare. Invece premo enter e continuo. Sarà una lunga notte: lavorare lavorare, recuperare recuperare..... perchè tanto odio?

29 commenti:

iodisegno ha detto...

...e perché tanto windows?
Io rinunciai tempo addietro e la mia vita cambiò... (poi mica vero che il mac non si pianta ma un po' meglio è sicuramente almeno per i virussi ma diciamolo piano che si sa come vanno queste cose...)

Comunque, max solidarietà e resistere, resistere, resistere!

Bruno ha detto...

@iodisegno> A volte me lo chiedo anch'io. Lo stesso ragionamento varrebbe anche per la scelta di Linux, ad esempio.
Col Mac ci ho lavorato in passato, ma poi trovandomi circondato persone che usano il pc con Windows, mi è mancato lo scambio diciamo così: "culturale" (capisc' amme), data la differenza tra i due sistemi.
Ma poi, perchè 'ste cose non mi succedono mai quando gioco a Fifa 2006 e invece mi capitano quando sono alle prese con un lavoro "questione-di-vita-o-di-morte"? Secondo me, i computer hanno un'anima, eccome se ce l'hanno! :-)))

armando ha detto...

perche tanto odio....eh mi fai rimpiangere i tempi del buon edika su totem, dove pubblicai anche io qualcosa...dovrei rimettermi in gioco. Buon lavoro
Armando

Bruno ha detto...

@Armando> Il caro vecchio Totem! che ricordi.
Ero un accanito lettore e credo di averne ancora qualche annata in cantina. Detta così sembra che mi stia riferendo ad un buon vino, invece stiamo parlando di una bella rivista di fumetti, una di quelle che, ahimè, in Italia non ci sono più.
Andavo matto per i Bigaroni di Binet. Ah, che ricordi!
Ma dimmi, tu cosa hai ci hai pubblicato?

iodisegno ha detto...

Bruno, seriamente, è forse proprio Fifa 2006 il problema. Ma non nel senso che ti fa giocare quando invece dovresti lavorare, piuttosto è sempre bene non usare il computer da lavoro per giochi, giochini et simili. Sono sofware che devi installare, che infilano una miriade di files nel tuo disco sistema, con potenziali conflitti che si moltiplicano esponenzialmente. E di conflitti non mi sembra che il caro vecchio PC ne abbia bisogno...

LaPix ha detto...

Bruno, passa al Mac: ti fa dannare i primi tempi perché ti sembra di non capirci nulla, ma poi resta un computer affidabile al 100%, se si pianta (raramente) puoi comunque accedere agli altri programmi. Ormai ci sono tutti i messenger anche per Mac (AOL,Yahoo!MSN e altri),idem i programmi (photoshop) o comunque puoi dividerli tra Mac e PC. E NIENTE virus. Ti installi il Mozilla e vai. Sono d'accordo con iodisegno: meglio togliere i giochi pesanti dal PC. Per giocare prenditi la X-Box :-)))

Bruno ha detto...

@io disegno>
@LaPix>
Quello di Fifa 2006 era un modo di dire. In genere non uso il computer di lavoro per i giochi con i quali, peraltro, gioco raramente anche nel computer dove sono installati, soprattutto per motivi di tempo.
Il guaio è che forse, proprio per lavoro, nel pc ho installata tutta una serie di programmi per il video e audio editing con i relativi codecs presi un pò dappertutto. Sono certo che il Mac mi tutelerebbe di più e non è escluso che in futuro non possa dedidere in tal senso.

iodisegno ha detto...

Passiamo alle cose serie: Ci diamo un appuntamento per Lucca, dove potrò offrirti una birra e saldare quell' antico debito di coscienza che tu sai e che mi rende la vita impossibile. (Uh... forse ho un pochino ecceduto, comunque vediamoci che mi fa piacere)

iodisegno ha detto...

Ovviamente alla frase mancava un punto interrogativo dopo "impossibile"...

Nevio ha detto...

Ciao, bello, veramente bello il tuo blog...

Ti va di linkarci?

Un saluto!

;-)

Nevio

Bruno ha detto...

@Nevio> Grazie e benvenuto da queste parti. Anche il tuo non è male, appena trovo due minuti ti linko.
Ciao.

teretere ha detto...

appena ho letto il posto ho pensato: " e perchè non un mac?" poi ho visto che gli altri ti hanno detto lo stesso.
crtl-alt-canc.. cos'è? :D

Bruno ha detto...

@Teretere> Già, vedo che anche tu ti sei unita al coro. Magari riuscirete davvero a convertirmi al Mac.
Crlt+alt+canc è la combinazione di tasti per forzare il riavvio di Windows, credo che nel Mac corrisponda a mela+option+del (o roba del genere!).

Eva Carriego ha detto...

epèperò, che pulp, molto pulp, pure troppo

Bruno ha detto...

@Eva Carriego> Eh,eh... Cara Eva, davanti ad una simile tragedia, niente è mai troppo! :-D

Cius ha detto...

...perchè il mondo non è perfetto. Perchè in un mondo perfetto i sistemi Windows non esisterebbero. Perchè in un mondo perfetto i virus non esisterebbero. Però siccome siamo in un mondo imperfetto è possibile che uno squattrinato qualunque possa divenire per il tredicesimo anno l'uomo più ricco del globo vendendo spazzatura... Proviamo a immaginare se la nostra automobile nuova e stra-pagata funzionasse come Windows...la riporteremmo indietro al concessionario o ce la terremmo riformattandola ogni volta??
Bella la vignetta ma il vero virus da estirpare è Microsoft.

Bruno ha detto...

@cius> Parole sante! Benvenuto da queste parti, grazie per i complimenti. Anche tu hai un bel sito!

the OBLIQ project ha detto...

sono brutte bestie, ...sti virusss.
Massima solidarietà...soprattutto in vista di una consegna...
esperienza condivisa, immagino quanto deve essere stato allucinante.
Quando sorprendo me stesso a cercare di ragionare con un sistema informatico chiuso sorrido al bonario patetismo che guida questo tentativo.
Sono macchine, sono stupide...

Buon lavoro

V.

Bruno ha detto...

@The Obliq Project> Eh, si. Sono macchine, sono stupide ma dotate di quella stupida lucidità, usata con insospettabile tempismo, che fa suscitare in noi sentimenti nei loro confronti che riserveremmo solo a chi amiamo o chi odiamo profondamente, rendendoci stupidi a nostra volta!
:-)))

Mirko ha detto...

Eh! Eh! Eh! Ciao bruno! Come stai? Il tuo blog diventa sempre di più fantastico! Mo' te linko!!

A Lucca ci facciamo una bella bevuta?!

^___^

Bruno ha detto...

@Mirko> Ciao Mirko, qui tutto bene. Grazie per i complimenti che naturalmente ricambio. Anch'io ti linko, non appena ho due minuti.

Spero di vederti a Lucca, ma dalle bevute che ho promesso un po' in giro, compresa la tua, ho già capito che finirò sotto i tavoli a cantare l'inno degli alpini! :-)))

Piggio ha detto...

il mac ha pochi virus perchè è poco diffuso
piu un sistema è diffuso piu è soggetto a virus ovvio che lo sia windows, imitazione o no io lo preferisco.
Ho provato linux e mac per un po ma non sono riuscito a convertirmi.
E allora rimango fedele al sitema con cui sono cresciuto
:)
troppo bello quando si dice
"si è impallato il computer"
come se si fosse impallato da solo!

Bruno ha detto...

@Piggio> Benvenuto da 'ste parti.
Più che il computer, siamo noi ad "impallarci". Cmq, anche se è difficile ammatterlo per noi convinti "adoperatori di Windows", il Mac è meglio... eccome!
:-)))

Stefano Raffaele ha detto...

Ultimamente, quando passo davanti ad un qualsiasi negozio di informatica, sento i Mac all'interno chiamarmi con insistenza e volume sempre maggiori. "SteeEEefaaAanooOO, cooOOmpraaAAmiiIII".
I due PC che ho in casa, invece, li sento sghignazzare tra loro anche quando li prendo a calci.
Riderebbero anche in volo fuori dalla finestra, secondo te?

Lavoro troppo?

;-)

-Stefano

http://store.apple.com/Apple/WebObjects/italystore.woa/6194042/wo/307cyGksVgnQ2A0TRuCQ6iqkgeK/0.PSLID?mco=A92D15A0&nclm=MacPro

Bruno ha detto...

@Stefano Raffaele> Io a casa di PC ne ho tre... sai le risate che si fanno? Ma, come ho già detto, prima o poi finirà che cederò al richiamo dlle sirene di Ulisse, travestite da Mac!
;-)))

Max ha detto...

Basta con 'sta scusa del pc e di windows, fuori un altro post e un'altra vignetta.
AIO'

Bruno ha detto...

@Max> Si, in effetti dovrei togliere un po' di ragnatele. Ormai il capitolo "PC impallato", è chiuso dal momento che finalmente mi è arrivato il computer nuovo (in segno di continuità, non è un mac). Ma ultimamente sto lavorando anche il sabato e la domenica e il tempo, purtroppo, manca!

aladar ha detto...

come ti capisco!!! :-(

Bruno ha detto...

@Aladar> Grazie pr la solidarietà. Ma quanti siamo? Potremo quasi formare un partito!
:-)))